DURC – obbligo di recapito via PEC dal 2.09.13

L’INPS informa che dal 2 settembre prossimo il DURC sarà recapitato dall’INPS, dall’INAIL e dalle Casse Edili esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC), sia per le Pubbliche Amministrazioni che per le imprese, agli indirizzi di posta elettronica certificata indicati dagli utenti nel modulo telematico di richiesta.
Per questo motivo da tale data l’inoltro della richiesta di DURC tramite lo Sportello Unico Previdenziale sarà consentito solo previo indicazione nell’apposito campo, dell’indirizzo PEC del soggetto richiedente al quale sarà recapitata la certificazione (impresa, consulente, Stazione appaltante, Amministrazione procedente, SOA); Ciò nonostante nelle istruzioni per la compilazione aggiornate al 17.07.13, l’indicazione della PEC sia ancora prevista solo in via facoltativa.

Si informa in proposito che detto aggiornamento è stato operato al fine di consentire agli utenti che devono presentare il DURC per accedere al pagamento di crediti maturati nei confronti delle P.A. al 31.12.2012, di indicare la data di emissione della fattura o richiesta equivalente di pagamento, come richiesto dalla normativa di riferimento (D.L. n.35/2013 convertito dalla legge n.64/2013).


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it