EBAV: tutti i contributi per le aziende

Contributi a favore delle aziende, in scadenza nel mese di gennaio e febbraio 2014, dall’Ente Bilaterale dell’Artigianato Veneto (EBAV).

Sostegno al consolidamento degli impianti debitori e/o operazione a medio/lungo termine per esigenze di liquidità, esclusivamente realizzati nel 2013 con la garanzia dei Confidi Artigiani, destinati a:

  • consolidamento delle passività a breve termine, ristrutturazione della garanzia debitoria, riequilibrio finanziario, muti chirografari.
    Il contributo viene calcolato con la percentuale pari al 2% sul finanziamento erogato, per un massimo di 1.300 euro ad azienda; gli importi finanziabili devono essere pari ad almeno 30.000 euro. Termine di presentazione è il 31 gennaio 2014.

-Sostegno agli investimenti ricevuti nel 2013 per innovazione tecnologica riguardanti:

  • attrezzature, macchinari, impianti di produzione, impianti di energie  rinnovabili (come fotovoltaico e pannelli solari), acquisizione di brevetti, licenze d’uso e operazione di messa a norma dei macchinari.
    Il contributo è pari a: 7% per finanziamento garantito da Consorzi fidi dell’artigianato non inferiore a 10.000 euro, per un massimo erogabile di 3.000 euro; 5 % per finanziamento senza garanzie non inferiore a 20.000 euro per un massimo erogabile di 2.500 euro. Termine di presentazione  è il 31 gennaio 2014.

Contributo sulle spese 2013 per visite mediche ai dipendenti, secondo disposizioni della singola categoria di appartenenza; sono esclusi dal contributo i titolari soci e i collaboratori familiari. Termine di presentazione della domanda è il 28 febbraio 2014.

Sostegno alle aziende, in scadenza il 28 febbraio 2014, per:

  • assunzione disabili, con disabilità superiore al 79%, per i quali è previsto un contributo di 300  euro  al mese per 24 mesi.
  • assunzione di nuovo personale; il contributo è pari a 2.000 euro per assunzione di uomo con meno di 35 anni e donna con meno di 55 anni, il contributo  invece sale a 3.000 euro per assunzione di personale con più di 55 anni.
  • consolidamento del rapporto di lavoro, nel caso di passaggio da: tirocinio a rapporti di lavoro, da rapporti autonomi o para subordinati a rapporti subordinati, da rapporti a termine di minimo 12 mesi a tempo indeterminato. Il sussidio è pari a 1.000 euro per trasformazione

Informazioni
Marisa Zambon, responsabile Ebav CNA Treviso – tel. 0422.3155

Per saperne di più sull’EBAV clicca qua


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it