Patentino del frigorista: al via i controlli

Patentino del frigorista: solo il 26% delle imprese che avevano chiesto il certificato provvisorio si sono poi effettivamente certificate.

Questo dato ha messo in allarme il Ministero dell’Ambiente che ha chiesto a Unioncamere l’elenco sia di tutte le persone e imprese iscritte al Registro F-Gas sia di quelle effettivamente certificate.

Ciò significa che, con ogni probabilità, a breve, partirà un’ondata di controlli.

Non vogliamo creare allarmismi ma riteniamo doveroso segnalarlo alle aziende impiantistiche associate.

A suo tempo la CNA fece una durissima battaglia, quando ancora altri tacevano, contro il DPR 34/2012 che istituiva il “Patentino del Frigorista”, che considerammo un appesantimento burocratico, un onere aggiuntivo sulle nostre imprese, e ottenemmo dei risultati significativi sul fronte della semplificazione delle procedure di certificazione.

Oggi diciamo che se la normativa c’è va rispettata, altrimenti come al solito paga chi è rigoroso e rispetta la legge.

I controlli, purchè non siano vessatori nei confronti delle imprese (e sul punto teniamo alta la guardia), sono dunque a tutela di quanti hanno speso tempo e denaro della certificazione F-Gas che non è un vezzo ma un adempimento purtroppo obbligatorio.


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it