La CNA di Treviso premia quattro aziende

Arte, lavoro, territorio. È all’insegna di questi tre valori il riconoscimento che la CNA di Treviso ha consegnato a quattro aziende associate. La cerimonia di premiazione si è tenuta sabato nella Chiesa Museo di Santa Caterina in piazzetta Mario Botter.

A consegnare gli attestati sono stati il presidente del mandamento di Treviso della CNA Alfonso Lorenzetto, la coordinatrice Mariarosa Battan, il direttore provinciale Giuliano Rosolen,  il presidente provinciale Alessandro Conte

A portare un saluto agli imprenditori ci saranno gli assessori alle Attività Produttive Giuseppe Mauro e alla Cultura Stefano Pimpolari.

L’iniziativa ruota, quest’anno, attorno a tre assist strategici: l’arte è rappresentata, oltre che dalla meravigliosa location che ospita l’evento, dalla collaborazione con gli allievi del Liceo Artistico di Treviso che hanno disegnato la locandina dell’iniziativa e eseguito i ritratti ai titolari delle aziende (vedi allegati a fine pagina);

il lavoro è esemplificato dalle quattro aziende premiate, ditte sane e in crescita, che continuano a competere in un mercato sempre più concorrenziale e a dare lavoro ai loro collaboratori;

il territorio è ciò che, insieme all’ingegno e alla bravura dei titolari, ha permesso alle aziende di radicarsi e di crescere, ed è ciò che, allo stesso tempo, beneficia del loro operato per il benessere prodotto e per il prestigio ricevuto.

Le aziende che riceveranno il premio sabato appartengono ai settori maggiormente rappresentativi del tessuto imprenditoriale locale: l’alimentare, la moda, la meccanica.

 

La Casearia Carpenedo, con i suoi titolari Antonio e i figli Ernesto e Alessandro, ha un’esperienza trentennale nel settore lattiero-caseario e oggi si dedica, tra gli altri, alla produzione di formaggi innovativi quali L’Ubriaco, il Brillo di Treviso, il Sottocenere Aromatizzato al Tartufo, lo Speziato e i formaggi cosiddetti Barricati. La Casearia Carpenedo di Camalò di Povegliano è vettore del gusto italiano nel mondo. I suoi formaggi sono infatti conosciuti e apprezzati non solo nel nostro Paese ma anche in Europa e Oltreoceano.

La motivazione del premio, riportata nell’attestato, recita: “Per l’esercizio secolare dell’arte casearia a esaltazione, salvaguardia e innovazione dei sapori più autentici del nostro territorio”

Per saperne di più sulla Casearia Carpenedo: www.lacasearia.com

La New Supply Group di Ponzano Veneto, con i suoi titolari Flavio Barzi e Lucia Zilio, opera da quasi vent’anni nel campo elettrodomestico, meccanico e illuminotecnico realizzando cablaggi e assemblaggi di componenti elettrici ed elettromeccanici. Tra i suoi clienti ci sono aziende leader nel settore delle macchine da caffè per bar, della distribuzione automatica di bevande ed alimenti e dell’automazione, etc. La soddisfazione del cliente è uno dei punti chiave dello sviluppo dell’azienda fondata nel 1995 dal signor Flavio che, dopo aver lavorato per dieci anni come responsabile della produzione in una ditta del settore, ha deciso di mettersi in proprio. Fiore all’occhiello dell’azienda ponzanese è la costante innovazione tecnologica che permette di assicurare elevati standard di qualità.  

La motivazione del riconoscimento conferito da CNA recita: “Per l’intelligente spirito di innovazione tecnologica a rafforzamento del made in Italy nel mondo”

Per saperne di più sul New Supply Group: www.newsupplygroup.com

Anche la Carniato sas di Ida Stefania Carniato contribuisce, con il suo apprezzato lavoro, a tenere alto il prestigio del made in Italy. L’azienda di Maserada sul Piave produce infatti capi di abbigliamento per importanti e noti marchi del sistema moda italiano.

L’attestato sintetizza così le motivazioni del premio: “Per l’abilità sartoriale esercitata con maestria e qualità che dando prestigio alla moda italiana nel mondo”.

 La Nuova King Grill sas di Vanda Comiotto è una rinomata rosticceria di Treviso, in viale Monfenera 33, dove – secondo gli intenditori – si trova il miglior pollo allo spiedo della città, preparato dalle mani sapienti della signora Vanda e delle sue collaboratrici. Saper cucinare bene è un’arte e la CNA ha voluto premiare questo piccolo ma fortissimo baluardo del gusto e della salubrità.

La motivazione: “Per l’arte culinaria esercitata con maestria e professionalità nella quotidiana proposta di ricette autentiche e salubri”

Il manifesto ideato dagli studenti del Liceo Artistico raffigura i prodotti messi sul mercato dalle aziende premiate: formaggi, vestito, cavi.

 

 

    Antonio_Carpenedo.pdf (123 download)     Alessandro_Carpenedo.pdf (117 download)     Ernesto_Carpenedo.pdf (109 download)     Lucia_Zilio.pdf (124 download)     Stefania_Carniato.pdf (122 download)     Vanda_Comiotto.pdf (131 download)

Altre fotografie della premiazione (a cura di Fotofobia)

 

 

 


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it