"Tutto quello che sto per dirvi è falso". Il 28 aprile al Teatro Eden a Treviso

Lunedì 28 aprile alle ore 20.45 al teatro Eden di Treviso andrà in scena lo spettacolo “Tutto quello che sto per dirvi è falso”, una piece teatrale dedicata alla denuncia dei danni economici e sociali generati dalla piaga della contraffazione e alla promozione della cultura della legalità.

Un tema centrale, questo, per l’artigianato e per il made in Italy.

Il fatturato del mercato della contraffazione è stato nel 2012 di circa 6,5 miliardi di euro, dato che si riferisce alla spesa del consumatore italiano per prodotti contraffatti, dai giocattoli all’abbigliamento fino ai prodotti alimentari e ai farmaci.

È un mercato che sottrae risorse alla comunità e posti di lavoro regolari. Ma, soprattutto, che mette a repentaglio la salute del consumatore che non deve più farsi complice di una “filiera del dolore” e di un business dietro il quale, spesso, si nascondono le mafie.

Lo spettacolo “Tutto quello che sto per dirvi è falso”, realizzato e messo in scena dalla compagnia vicentina “La Piccionaia – I Carrara teatro stabile d’innovazione”, è frutto di un accurato e approfondito lavoro di inchiesta.

Ha raccolto il consenso di istituzioni e attori economici e sociali quali: Regione del Veneto-Assessorato all’Agricoltura e Tutela del Consumatore, tavolo congiunto Sistema Moda Veneto (Confindustria, Confartigianato, CNA, Confesercenti, Confcommercio), e principali Associazioni dei consumatori del Veneto (Adoc, Adiconsum, Casa del Consumatore, Federconsumatori, Unione Nazionale Consumatori, Lega Consumatori e Movimento Consumatori).

A questi si sono aggiunti importanti patrocini nazionali e internazionali: Commissione Europea, Ministero dello Sviluppo Economico, Anci, Indicam, Agenzia delle Dogane, Ancc/Coop, Cgil, Cisl, Uil, Libera, Arci, Consorzio di Tutela del Parmigiano Reggiano Dop, Confartigianato Imprese, CNA, Confesercenti, Ordine dei Giornalisti, Grana Padano Dop.

Partecipare a questo evento è, dunque, fare una scelta di campo precisa e prendere parte ad una battaglia di civiltà.

Noi ci saremo e auspichiamo che chi rappresenta la CNA in provincia di Treviso sia presente all’evento per dare insieme alle altre associazioni di categoria un messaggio chiaro e forte per la salute e la legalità.

La partecipazione allo spettacolo è gratuita. Per ragioni organizzative Ti chiediamo di confermare la Tua partecipazione entro venerdì 18 aprile p.v. contattando telefonicamente CNA Treviso (0422.3155) o inviando un’email all’indirizzo treviso@cna.it

Per saperne di più sullo spettacolo: www.tuttofalso.org

 


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it