Carrozzerie indipendenti, è ancora battaglia. Firma la petizione on line

Non si fermano gli attacchi alle carrozzerie indipendenti. Con il disegno di legge “Concorrenza”, attualmente in discussione alla Camera, si ritorna a colpire il settore delle carrozzerie indipendenti solo a vantaggio del mondo delle assicurazioni.

Uno spiraglio però c’è. La commissione Giustizia della Camera nei giorni scorsi ha espresso un parere negativo sulle misure in tema di RC Auto in quanto limiterebbero pesantemente i diritti dell’automobilista con gravi conseguenze anche per le imprese di riparazione.

La norma contestata dagli autoriparatori e dai consumatori è quella che prevede la rinuncia alla cessione del credito e il risarcimento in forma specifica solo presso le officine convenzionate.

«Con la scusa di un’ipotetica riduzione delle tariffe dell’RC Auto – attacca Alfonso Lorenzetto, presidente della CNA provinciale di Treviso – si va a colpire la libertà dell’automobilista di scegliere la propria carrozzeria di fiducia e si dà il potere alle assicurazioni di decidere l’entità del danno e i costi di riparazione, con una prevedibile riduzione degli standard qualitativi e di sicurezza delle riparazioni. Sono norme che danno un potere illimitato alle assicurazioni, schiacciano verso il basso il mercato dell’autoriparazione, danneggiano l’automobilista che rischia di perdere il diritto al risarcimento integrale del danno. Una grave limitazione delle facoltà contrattuali degli assicurati a tutto vantaggio delle assicurazioni senza peraltro adeguata giustificazione sotto il profilo dell’efficacia del contenimento delle fenomeno delle frodi assicurative».

Per fermare la norma che uccide le carrozzerie indipendenti (20 mila quelle in Italia che verrebbero danneggiate) a vantaggio di quelle convenzionate con le compagnie assicurative la CNA ha lanciato una petizione on line.

Forte, l’azione di lobbying della CNA affinchè i parlamentari del nostro territorio recepiscano le indicazioni contenute nel parere della Commissione Giustizia e modifichi radicalmente la norma del ddl “Concorrenza” che mette a repentaglio il lavoro di tanti onesti artigiani e toglie la libertà di scelta ai cittadini.


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it