Irap, per le piccole imprese un’ingiustizia da 500 milioni di euro l’anno La CNA intanto chiede al governo di alzare la no tax area Irap da 13 mila a 30 mila euro l'anno

La CNA ha chiesto al Governo di elevare la franchigia, ovvero la no tax area Irap dagli attuali 13 mila euro annui a 30 mila euro, e di farlo già dalla prossima legge di bilancio per liberare risorse oggi sottratte alla crescita delle imprese.

Il segretario nazionale della CNA Sergio Silvestrini sul punto porta dati significativi: «Ammonta a mezzo miliardo di euro annui l’Irap che devono versare 700 mila piccole imprese già dichiarate esenti da pronunciamenti della Corte costituzionale e della Corte di cassazione in quanto prive di dell’autonoma organizzazione. Eppure loro continuano a essere tassate perché il legislatore si ostina a non definire i requisiti necessari all’esclusione dal tributo e le imprese non vogliono affrontare i costi economici ed emotivi di un lungo contenzioso con il fisco».

 


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it