PES, PAV, PEI: a marzo il corso. Richiedi il voucher per il costo agevolato

LAVORI ELETTRICI IN BASSA TENSIONE: È CAMBIATO IL QUADRO NORMATIVO  

Con l’entrata in vigore della norma CEI  11-27 III Edizione, il quadro normativo per i lavori elettrici in bassa tensione (fino a 1000 V c.a. o 1550 V c.c.) ha subito una significativa innovazione. Attuando il Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro (D.Lgs. 81/08), la norma CEI 11-27 III Edizione ha introdotto le figure di PESPAV e PEI, che l’azienda è obbligata ad individuare. 

La norma inoltre precisa il ruolo e la formazione che tali figure devono ricevere.


PES, PAV, PEI: LE FIGURE PREVISTE DALLA NORMA

PES: Persona Esperta, ossia il soggetto con conoscenze tecniche teoriche e con esperienza tali da per poter analizzare i rischi derivanti dall’elettricità e svolgere i lavori elettrici in piena sicurezza. Può svolgere lavori elettrici “FUORI TENSIONE” e “IN PROSSIMITÀ” (rispettivamente: lavoro elettrico eseguito su quadri, apparecchiature o parti di impianti elettrici normalmente in funzione a cui viene tolta tensione per l’esecuzione del lavoro; lavoro elettrico eseguito entro una determinata distanza dalle parti attive di una qualsiasi apparecchiatura elettrica in condizioni di normale funzionamento e quindi in tensione).

PAV: Persona Avvertita, ossia il soggetto a conoscenza dei rischi derivanti dall’elettricità e in grado di svolgere i lavori elettrici in piena sicurezza (“FUORI TENSIONE” e “IN PROSSIMITÀ”)

PEI: Persona Idonea, ossia il soggetto in possesso dei requisiti per poter svolgere tutti i tipi di lavori elettrici, compresi quelli “SOTTO TENSIONE” ( lavoro elettrico eseguito su quadri, apparecchiature, o altre parti attive di impianti elettrici che sono sotto tensione).


LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Con riferimento alla formazione di queste figure, il percorso formativo è articolato in 16 ore di corso, suddivise in 4 moduli concernenti vari aspetti dei lavori cd. in bassa tensione (fino a 1000 V c.a. o 1550 V c.c.), di cui, a titolo esemplificativo:

  • i riferimenti normativi
  • cenni sulla sicurezza, sui rischi, sul funzionamento e sulle specifiche dei circuiti elettrici
  • procedure per  il contenimento del rischio, per una maggiore sicurezza
  • approfondimenti sulla strumentazione necessaria e sulle competenze per il corretto utilizzo.

A MARZO, IL PROSSIMO CORSO DI FORMAZIONE

CNA Formazione, ente di formazione accreditato presso la Regione Veneto, offre la possibilità di frequentare il percorso formativo e adempiere all’obbligo normativo in modo agevolato, organizzando in data 11 e 18 Marzo 2020 un corso presso la Sede CNA di Treviso, Viale della Repubblica 154, di 16 ore per PES PAV PEI.


GRAZIE AI VOUCHER, IL COSTO È AGEVOLATO

A fronte di un costo di mercato di euro 350, grazie al finanziamento di Fondo Artigianato, il costo è ridotto ad euro 50,00 per ogni partecipante.

Potranno partecipare all’iniziativa le aziende che aderiscono, oppure che decideranno di aderire, a Fondo Artigianato per un massimo di 3 dipendenti per azienda.

I voucher sono disponibili in numero limitato (15), perciò è consigliato affrettarsi nella prenotazione del corso: sarà data la priorità in ordine di arrivo delle richieste.


ULTERIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Invia una mail all’indirizzo efoffani@cnatreviso.it entro il 3 Febbraio 2020, per aderire al percorso, oppure contatta la nostra Sede CNA Territoriale di Treviso (0422 3155) per ricevere maggiori informazioni.

Mani che lavorano su un quadro elettrico


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: treviso@cna.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it