Bando per l’erogazione di contributi finalizzati all’efficientamento energetico delle piccole e medie imprese

La Regione del Veneto ha stanziato 12 milioni di Euro per interventi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo, dando priorità alle tecnologie ad alta efficienza.

Gli interventi previsti dal Bando devono essere realizzati nel territorio della Regione del Veneto e sono ammesse alle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese.

Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 15/06/2017 fino alle ore 18.00 del 31/07/2017. Le credenziali per l’accesso alla procedura telematica possono essere richieste dal giorno 15/06/2017. Il termine per la realizzazione e l’operatività degli interventi ammessi è il 16/07/2018.

La spesa minima ammissibile è di 100.000,00 Euro si potrà beneficiare di un finanziamento del 30% a fondo perduto su diagnosi e interventi e del 100% sulle garanzie fideiussorie.

Gli interventi ammessi sono (per dettagli art.6 allegato A):

  1. fornitura, installazione e adeguamento di impianti produttivi e macchinari a elevata efficienza energetica;
  2. fornitura e installazione di hardware e software necessari al funzionamento degli impianti e dei macchinari di cui alla precedente lettera a).
  3. opere edili e impiantistiche strettamente necessarie e connesse alla realizzazione del progetto, comprese le relative spese di progettazione, direzione lavori e collaudo nel limite del 70% del totale dei costi ammissibili a contributo.
  4. spese tecniche per le diagnosi energetiche ante e post intervento
  5. spese per il rilascio, da parte di organismi accreditati da ACCREDIA o da corrispondenti organismi esteri per la specifica norma da certificare, delle certificazioni di gestione ambientale o energetica conformi EMAS e alle norme ISO 50001 e EN ISO 14001 nel limite massimo di euro 10.000,00 (diecimila/00);
  6. spesa sostenuta per le garanzie fornite da una banca, da una società di assicurazione o da altri istituti finanziari, purché relative alla fideiussione di cui all’articolo 14, comma 14.2.

Uno dei documenti obbligatori per la domanda è la diagnosi energetica dell’impresa che, per le imprese associate CNA del settore metalmeccanico manifatturiero, può essere ottenuta a condizioni vantaggiose.

Per maggiori dettagli e approfondimenti, [Download non trovato]

 

Per informazioni e assistenza: Giuliano Chies, tel.0422/3155, gchies.treviso@cna.it


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: info@cnatreviso.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it