Ad Asolo, al via il “gemellaggio” imprenditori-studenti

Nel nome dell’alternanza scuola-lavoro, l’“Einaudi-Scarpa” di Montebelluna e la CNA di Asolo stringono una sorta di patto per il lavoro con uno scambio reciproco di know-how che metterà in collaborazione, fattiva, imprenditori e studenti.

Il primo incontro è avvenuto venerdì 24 febbraio nella sede della CNA di Asolo: tre classi dell’istituto montebellunese appartenenti al settore economico e a quello della grafica e della comunicazione sono stati ospiti dell’Associazione di categoria artigiana che, anche attraverso alcuni suoi imprenditori, ha raccontato agli studenti cosa significa fare impresa oggi, quali talenti serve mettere in campo, quali prospettive ci sono e quali difficoltà.

«Una collaborazione importante quella tra scuola e mondo dell’impresa, che la CNA di Asolo ha voluto avviare concretamente – afferma Angelina Tedesco, direttrice di CNA Asolo -. Le nostre imprese artigiane possono avere benefici dalle conoscenze che la scuola trasmette alle giovani generazioni, dalla loro “freschezza” e creatività. A loro volta, gli studenti possono trovare, nell’impresa, un terreno concreto dove applicare la teoria che apprendono sui banchi di scuola. In questo primo incontro, i giovani potranno intervistare imprenditori di successo e di grande esperienza e avere una visione di quello che concretamente è il mondo dell’impresa oggi e di quali sono i suoi bisogni, iniziando così  a pensare a proprie proposte per soddisfarli».

Le trasformazioni economiche comportano una continua modifica delle competenze necessarie ai sistemi di lavoro. Per rimanere al passo con i velocissimi e continui cambiamenti in atto bisogna costruire alleanze: nessun comparto della società può permettersi di chiudersi in sé stesso, nelle proprie routine produttive e di pensiero. Serve aprirsi agli altri comparti in uno scambio continuo di conoscenze e buone prassi. Aprire un canale di comunicazione costante tra il mondo dell’impresa e il mondo della scuola, tra imprenditori e studenti, tra titolari di impresa e insegnanti è il modo migliore per affrontare con successo la sfida dello sviluppo della nostra economia locale.

Da questo iniziale incontro tra “Einaudi-Scarpa” e CNA Asolo è nata una prima importante progettualità: gli studenti dei settori economico e grafica e comunicazione sono stati invitati a conoscere a fondo il sistema associativo e a raccogliere la sfida di raccontare, attraverso dei video-clip che l’associazione ha loro commissionato, come funziona, qual è la sua mission e quali servizi offre alle imprese e ai cittadini.

Anche per gli insegnanti dell’istituto montebellunese, la “contaminazione” tra il mondo della scuola e il mondo artigiano è necessaria e preziosa.

«L’incontro di oggi è stata un’occasione preziosa, che speriamo possa essere l’apripista di una relazione consolidata tra la nostra scuola e CNA Asolo – rilevano i docenti che hanno preparato e accompagnato i loro ragazzi in questo percorso -. Le classi dell’indirizzo economico hanno avuto la possibilità di ascoltare la voce degli imprenditori e degli artigiani del territorio, e ricevere consigli sul percorso che li introdurrà nel mondo del lavoro. Gli studenti di grafica, invece, hanno avuto modo di mettersi in gioco: a loro è stata commissionata da CNA Asolo una serie di video istituzionali che verranno utilizzati durante i loro eventi e nei social media. Incontri di questo tipo ci fanno ricordare quanto sia importante la collaborazione tra la scuola e il mondo del lavoro ma anche, in fondo, quanto semplice e naturale questa possa essere».

Entusiasti gli studenti che hanno potuto toccare con mano la realtà lavorativa importante di un’associazione di categoria artigiana (molti lavoratori della quale sono ex studenti dell’ “Einaudi-Scarpa” e hanno in questa occasione ritrovato i “vecchi” professori),  ascoltato testimonianze da futuri possibili datori di lavoro – la CNA stessa  e/o i suoi artigiani – e si sono messi in gioco loro stessi testando sul campo quanto finora appreso sui banchi di scuola.

La testimonianza degli studenti di grafica e comunicazione:

«Oggi, 24 febbraio 2017, abbiamo effettuato delle riprese in sede CNA Asolo. La possibilità di girare delle interviste professionali ci è stata utile, perché abbiamo potuto mettere in pratica le conoscenze acquisite finora nel nostro percorso scolastico. Inoltre CNA ci ha fornito informazioni per la nostra futura vita da lavoratori, come la gestione di un’impresa e la burocrazia annessa».

La testimonianza degli studenti dell’indirizzo economico:

«Questa esperienza è stata diversa dalle altre, perché abbiamo visto in forma pratica le nozioni teoriche imparate a scuola come per esempio l’iscrizione di un’impresa artigiana. In aggiunta ci hanno illustrato in ambito fiscale il modello 730 e la sua compilazione, e i corsi relativi alla sicurezza nel mondo del lavoro. Vogliamo ringraziare tutto lo staff CNA Asolo per averci dato questa opportunità!».


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: info@cnatreviso.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it