Il neonato FabLab Castelfranco Veneto è presente alla Maker Faire Rome da oggi a domenica 18 ottobre

01Ha appena due mesi di vita ed è già presente con uno stand, assieme al Treviso Arduino Group, alla Maker Faire Rome, la fiera europea del movimento globale dei makers digitali, in corso nella Capitale da oggi a domenica 18 ottobre.

Stiamo parlando del FabLab Castelfranco Veneto, promosso da CNA, gestito da Xuni e finanziato dalla Regione Veneto, che sarà inaugurato a fine novembre.

L’innovativo FabLab Castelfranco Veneto, uno dei pochissimi avviati nella Marca Trevigiana, ha sede in un capannone nella zona industriale di Salvatronda, in via Sile 24, preso in gestione dall’associazione di promozione sociale Zefiro.

Stanno arrivando in questi giorni macchinari per la dotazione tecnica e tecnologica del laboratorio: le schede per la prototipazione elettronica, gli scanner e le stampanti 3d, il taglio laser, il tornio e la fresa cnc, oltre agli attrezzi da banco (seghe, trapani, martelli, pinze, cacciaviti, etc). Gli artigiani 2.0 infatti devono saper usare sia i “bit” che i tradizionali strumenti manuali, quelli che esistono da quando “mondo e mondo” perché è proprio dalla contaminazione tra innovazione e tradizione, digitale ed esperta manualità che passa il nuovo ciclo di sviluppo e crescita.

Il terzo vettore di futuro è il recupero dei materiali, la loro incessante decontestualizzazione e ricontestuaizzazione in contesti nuovi per nuove funzioni e usi, in nome della promozione di stili di vita sostenibili, vera e propria bandiera di questa fase di epocale trasformazione che richiede un surplus di intelligenza e di senso.

Il FabLab Castelfranco Veneto è anche questo. Così è nata la volontà di allestire il laboratorio attraverso una riprogettazione di elementi strutturali e di arredo di altri laboratori artigianali e industriali, riqualificandoli ed esaltandone la trasformazione, quasi fosse un gesto simbolico, una teatralizzazione.

Autrice del progetto, in collaborazione con il FabLab, è Officina GISTO che ha ottenuto da diverse aziende, dopo una lunga ricerca e selezione, alcuni materiali: grossi componenti di macchine utensili, parti di robot industriali, protezioni, scale, pavimentazioni, carrelli industriali etc.

È stata poi pensata una loro reinvenzione, per dar loro una nuova funzione, in modo da creare un sistema di spazi e di attrezzature; un’infrastruttura al servizio del laboratorio immaginata come un sistema aperto, non finito, con diverse possibilità di estensione, miglioramento e riprogettazione.

Questo processo di recupero e di riqualificazione continuerà attraverso i laboratori e i workshop che verranno realizzati all’interno del Fablab in collaborazione con Officina GISTO. I laboratori coinvolgeranno artigiani, urbanisti, architetti, designer, makers, imprenditori e pensatori con lo scopo di avviare un processo collettivo di ricerca e progettazione, per partire da ciò che abbiamo per costruire il nuovo.

 

FabLab Castelfranco Veneto

Il FabLab è uno spazio aperto a tutti dove imparare, sperimentare tecniche e strumenti di fabbricazione digitale. Potrai condividere conoscenze, scambiare competenze e avvicinarti o approfondire le tecnologie open source.

Nel FabLab troeverai un laboratorio attrezzato con una zona macchine e un’area didattica: potrai accedere a entrambe, partecipare alla formazione o usare gli strumenti messi a disposizione.

Cosa fare al FabLab?

Nell’area didattica potrai avvicinarti alla modellazione 3D, all’elettronica, alla programmazione e alle tecniche di sviluppo e prototipazione rapida con corsi e momenti di condivisione. Nella zona macchine potrai sperimentare le competenze acquisite, realizzare le tue creazioni o veri e propri prototipi per la produzione. Avrai a disposizione taglio laser, fresa, schede elettroniche, scanner e stampanti 3D.

Il FabLab è per tutte le età: nel laboratorio c’è uno spazio dedicato ai ragazzi dove potranno partecipare a percorsi di elettronica, robotica, programmazione e stampa 3D pensati per loro.

Per rimanere aggiornato, si può iscriversi alla newsletter su www.fablabcfv.org

Officina GISTO

Officina GISTO è un progetto di ricerca che unisce teoria ad esperienza pratica attraverso una serie di progetti e laboratori che affrontano due temi: l’autoproduzione, sia di oggetti che di processi, prendendo in esame diversi approcci dai più elementari e primitivi ai visionari, futuribili e tecnologici, il secondo tema è la macchina o strumento, sia con intento funzionale, meccanismo, processo produttivo e protesi, che come strumento di meraviglia e ricerca estetica.

Officina GISTO collabora ormai da anni con diverse realtà del mondo del design, arte, ricerca e produzione: officine Arduino, Fablab Torino, Gli Impresari, Space Caviar, studio Folder, The Photographers Room, Opendot.

 


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: info@cnatreviso.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it