Juri, automobili da goal Il titolare di Autosalone 2000 intervistato da Artigiani Next Generation

Buon sangue non mente, verrebbe da dire. Juri Toppan, 32 anni, ha preso la palla dal padre Otello in Autosalone 2000, rivenditore pluri marca di auto usate e nuove, a Fagarè della Battaglia.

Ora è lui che principalmente si occupa della compravendita delle auto e della gestione dell’attività, collocata in un sito speciale: esattamente di fronte all’imponente sacrario militare, in una visione che riconcilia.

Ne raccontiamo la storia nell’ambito del progetto Artigiani Next Generation, ideato da CNA e sostenuto dall’Ebav.

Prima di entrare, sei anni fa, nell’azienda di famiglia, Juri faceva il calciatore professionista con un curriculum di tutto rispetto e ingaggi in squadre come l’Inter, l’Udinese, La Spezia, il Foggia.

Poi, a 25 anni, la decisione, ponderata, di attaccare le scarpette al chiodo e cambiare vita.

«Sono una persona molto esigente con me stesso – racconta – e avevo capito che, nonostante fossi ancora giovane, non avrei avuto ulteriori possibilità di miglioramento. Non è stato facile lasciare il calcio ma devo dire che, dopo 15 anni, mi ero anche stancato di quel mondo… Mi ha spinto a fermarmi la considerazione che, se dovevo costruirmi una professione, a 25 anni sarebbe stato più facile che a 35».

Eppure alle auto non ci pensava per niente. «Di macchine non mi è mai importato nulla, non ho mai avuto belle auto – confida -. Quando ho smesso con il calcio pensavo di iscrivermi al diploma di laurea in fisioterapia. In attesa dell’esame di ammissione, per non stare con le mani in mano, mi sono messo a disposizione dell’azienda di mio padre come tuttofare. Con mia sorpresa ho scoperto che si stava bene e che mi piaceva tantissimo».

Innamoramento inatteso, dunque. Come, probabilmente, quello per Vittoria, che ora è il pilastro amministrativo dell’azienda e sua compagna di vita.      

Oggi il mister del team di Autosalone 2000 è lui: «Il mondo dello sport è stato per me un’ottima palestra – dice -. Lo sport a determinati tipi di livelli insegna organizzazione, puntualità, rispetto delle regole e a comunicare con i tuoi collaboratori o fornitori. ».

Juri è rimasto esigente con se stesso come quando inseguiva il goal negli stadi di tutta Italia; e i risultati si vedono.

«Il mio obiettivo è di mantenere tutto quello che è stato creato in questi anni e sviluppare nuovi concetti per migliore e far crescere la mia azienda – spiega -. Sono entrato qui che c’era una base solidissima. Il cambio generazionale l’ho vissuto in maniera difficile ma consapevole. Ho le mie idee e le ho portate avanti. Il mondo dello sport mi ha inoltre insegnato a prendermi delle responsabilità e a rischiare, anche. Ho rischiato, ho portato dei buoni risultati e questo mi ha aiutato ad acquisire fiducia da parte della squadra».

Cosa lo motiva? «Papà Otello» che, peraltro, continua ad essere una presenza assidua in Autofficina 2000, da lui creata nel 1976.

«La mia motivazione più grande è mio padre – afferma Juri regalando un’espressione forte-:  preferirei bruciare all’infermo piuttosto che mandare tutto quello che è stato fatto in questi quarantacinque anni».

A questo giovane uomo che sa misurarsi con se stesso e a cui piacciono le sfide, il piatto è stato servito nel 2020: la pandemia ha infatti stravolto il mercato dell’auto e Autosalone 2000 ha dovuto adattarsi e trovare nuove strategie. Lo ha fatto bene – ci dicono – tanto che il 2020 e 2021 sono stati anni con fatturati (e utili) da record.

«È cambiato molto il lavoro in questi due anni ma soprattutto in questi ultimi mesi – conferma Juri – per cui ogni giorno c’è un problema, ogni giorno c’è una cosa nuova, ogni giorno devi trovare una soluzione. Non credo che essere un buon imprenditore significhi essere sempre deciso e non aver mai paura. Io credo che tutti abbiamo delle paure, bisogna capire come le si affrontano».

Autosalone 2000 è socio di CNA Conegliano che continua a tifare per voi!

Le foto sono di Alfonso Lorenzetto


Guarda il video: 


 

ULTIME NOTIZIE

CNA TERRITORIALE DI TREVISO

Viale della Repubblica 154
31100 Treviso
Tel: 0422.3155 - Fax: 0422.315666
Email: info@cnatreviso.it
CF 94004630268
Tutti i diritti riservati

Powered by Sixtema Spa

Design:
Paolo Terno - www.paoloterno.it